ISCOM - Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell'Informazione

Marcatura CE

La marcatura CE indica la conformità di un prodotto alla normativa UE in materia di sicurezza, salute e tutela dell’ambiente e consente la libera circolazione dei prodotti all’interno del mercato UE.
Il fabbricante, apponendo il marchio CE, assicura che il prodotto rispetta i requisiti essenziali contemplati dalle direttive applicabili previste dall’UE.

Per la valutazione della conformità ai requisiti essenziali le direttive consentono di scegliere tra varie procedure.

L’Istituto, che offre una profonda esperienza dell’iter per la valutazione della conformità tecnica congiuntamente alla conoscenza tecnologica dei prodotti valutati e dei relativi processi di fabbricazione, nonché delle problematiche connesse con la loro messa in opera ed impiego, è Organismo Notificato:

  • per la Direttiva 2014/53/UE (RED – Messa a disposizione sul mercato di apparecchiature radio).
     

L'Istituto Superiore C.T.I. dispone anche di Laboratori per l'effettuazione di prove tecniche, conto terzi, nel campo della sicurezza elettrica, della compatibilità elettromagnetica e degli aspetti radio ai cui responsabili è possibile rivolgersi.
La natura pubblica dell'Istituto assicura e garantisce nella sua azione, la trasparenza necessaria e l'imparzialità di Ente di parte terza.

Campagna informativa 2010/2011 sulla marcatura CE

Per comunicare in maniera uniforme tra gli Stati membri UE, la Commissione Europea ha lanciato la CE marking information campaign: campagna informativa 2010/2011 sulla marcatura CE, rivolta a tutti i soggetti interessati (imprese – importatori – consumatori – enti certificatori – Autorità preposte ai controlli – associazioni di categoria), con lo slogan “Il marchio CE vi apre il mercato europeo".

Approfondimento: CE marking (In Inglese)

Formato PDFOpuscolo Marcatura CE